Ottocento

un approccio vittoriano alle sfide della società moderna

Miglioriamo

Posted by kaiza su 2/03/2008

1875: il parlamento vittoriano, durante il secondo mandato di Disraeli, promulga il “Artisan’s and Labourers’ Dwellings Improvement Act“, che permette ad alcuni enti locali di acquistare aree urbane disagiate per ricostruirle e dare agli artigiani e agli operai condizioni di vita migliori. L’Atto è parte del più generale tentativo di Disraeli di “elevare la classe operaia”.

Oggi, dopo alcuni intoppi burocratici, l’Italia recepisce la normativa. Subito evidenti i frutti: finalmente, i lavoratori settentrionali hanno quello che si meritano.

 

brembate.jpg
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: