Ottocento

un approccio vittoriano alle sfide della società moderna

Cominciamo bene, parte seconda

Posted by kaiza su 21/04/2008

GOVERNO: BERLUSCONI, CI SARANNO SORPRESE

“Nei momenti di crisi, come quella che stiamo attraversando, è necessaria una visionaria follia”. Lo ha detto Silvio Berlusconi, che è intervenuto al telefono al Mediolanum Market Forum, a proposito degli interventi necessari cui sarà chiamato il suo governo. Berlusconi ha citato Erasmo da Rotterdam, affermando: “Le opere più giuste non sempre sono dettate dalla ragione, ma necessitano di una capacità visionaria. Noi nella nostra responsabilità di governo dovremo fare cose che altri non avrebbero neanche il coraggio di iniziare. Personalmente sto vivendo un momento simile a quello di tanti anni fa come imprenditore”. Berlusconi ha quindi aggiunto: “Possiamo cambiare l’Italia, dare una svolta di qualità al sistema, cambiare lo stato che è fermo all’800 e renderlo competitivo, nonostante il momento di difficoltà”.

Tralasciando il velato senso di minaccia che traspare da queste dichiarazioni, siamo fiduciosi. Nel senso, fiduciosi che questa sia una YABS, Yet Another Bullshit by Silvio e, in quanto tale, non la commenteremo.

Perché riportiamo la notizia, allora? Beh, il fatto che lo Stato sia fermo all’800 è, letteralmente, Old news. La differenza è che noi ne siamo lieti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: