Ottocento

un approccio vittoriano alle sfide della società moderna

w00t!

Posted by kaiza su 8/05/2008

BIMBO GRAVINA SCAVALCA RECINZIONE E MUORE TRAVOLTO DA STATUA

GRAVINA DI PUGLIA (BARI) – Era entrato arbitrariamente nel giardino di una casa abitata, per recuperare un pallone, il dodicenne morto a Gravina in Puglia (Bari) schiacciato da una pesante statua. Secondo fonti della procura di Bari, che indaga sull’accaduto, il ragazzino, che stava giocando con amici, per recuperare il pallone finito nel giardino, si e’ arrampicato sul muretto su cui si trovava la statua (che non era ancorata), ma ha perso l’equilibrio. Si e’ quindi aggrappato alla statua tirandosela addosso nella caduta. Il dodicenne ha riportato gravi lesioni, a quanto pare nella zona addominale.

Tralasciando l’arbitrariamente, che certo significa sua sponte, ma che ci fa sorridere per la connotazione di “te la sei cercata, stronzo” – e peraltro è vero (stronzo!) – ci inizia a piacere questa Gravina di Puglia. Abbiamo avuto il Pozzo del Terrore(TM) e ora la Statua Assassina(TM). Se il prossimo bambino muore divorato dai Troll può diventare expansion pack ufficiale di World of Worcraft. E speriamo che droppino epico.

Annunci

2 Risposte to “w00t!”

  1. Chino said

    Ma questo sito é un’autentica cacca!

  2. Il Faccendiere said

    Questo post è geniale, solo stima per il dungeon di Gravinia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: